Ecco cosa fare per difendere i nostri cani e gatti dalla paura dei botti di Capodanno

Botti di capodanno come difendere i nostri gatti e cani

1) Non mostratevi troppo protettivi verso ai vostri animali domestici quando ci sono i botti di fine anno, soprattutto non guardateli negli occhi, il rischio è di intimorirli ed aumentare così la loro paura. Quello che si può fare è cercare di far si che il cane si distragga il più possibile. Fatelo giocare, lanciategli la pallina, distraetelo senza sgridarlo o accarezzarlo. Se lo sgridate rischiate di aumentare la sua ansia. Se lo accarezzate o lo prendete in braccio confermate le sue paure. Il modo migliore è distrarlo con il gioco durante i botti.

2) Tenete cani e gatti dentro casa, meglio se in una stanza lontana dai possibili rumori e in penombra, con un rifugio già localizzato e preparato per essere il più confortevole possibile (magari, sotto al letto);

3) Attenuate l’effetto dei botti dei fuochi artificiali accendendo la radio o la televisione;

4) Non lasciate cani e gatti da soli all’esterno (in giardino, sul balcone, in cortile, in terrazzo)nei giorni dei botti di capodanno: date le reazioni incontrollabili, potrebbero farsi male, scappare oppure, se ai piani alti, buttarsi giù. Abbiate cura di togliere da fuori casa le gabbie di volatili, roditori e simili;

5) Non tenete assolutamente i cani legati a catena: nella foga di scappare o di liberarsi, si potrebbero strozzare da soli;

6) Se siete a passeggio, abbiate premura di tenere saldamente il guinzaglio del vostro cane, facendo maggiore attenzione se siete cardiopatici e anziani;

7) Nel caso già sappiate che il vostro cane o gatto si agita per i botti di Capodanno, munitevi preventivamente del numero del veterinario di fiducia e chiamatelo prima per sapere se per tranquillizzare il vostro animale domestico è necessario un blando sedativo;

8) In previsione di gesti sconsiderati come la fuga, abbiate cura per tempo di microchippare/tatuare/munire di medaglietta il vostro animale in modo che in caso di fughe sia eventualmente identificabile.

Ecco cosa fare per difendere i nostri cani e gatti dalla paura dei botti di Capodanno ultima modifica: 2017-12-28T12:03:34+00:00 da Marco Carluccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *